Video in Vetrina

Apocalittici e integrati

Apocalittici e integrati è un fortunato saggio giovanile di Umberto Eco in cui il semiologo alessandrino analizza il rapporto tra cultura di massa e mezzi di comunicazione. Apocalittici sono per Eco gli intellettuali critici con la cultura di massa, integrati coloro che la esaltano con ingenuo ottimismo. A oltre mezzo secolo di distanza (l’opera è del 1964) la vittoria degli integrati è schiacciante e i pochi apocalittici superstiti negano la qualifica con orrore.  Chi scrive è costretto dalle circostanze a iscriversi all’esiguo partito apocalittico, tanto più in tempo di...
Il corsivo della redazione

Diritti che diventano obblighi

L'essere umano sotto la nostra civiltà, dice la propaganda che ogni giorno ci rincorre, è il più fortunato di tutti i tempi e di tutti i luoghi. Tra le varie fortune avrebbe una serie di mirabolanti "diritti" a garantirgli l'esistenza. Diritti però tanto pretenziosi quanto vaghi e inconsistenti - se non addirittura che, nel momento cruciale, gli si rivoltino contro. Così, per esempio, in...

Ultimi Articoli

Diritti che diventano obblighi

L'essere umano sotto la nostra civiltà, dice la propaganda che ogni giorno ci rincorre, è...

Apocalittici e integrati

Apocalittici e integrati è un fortunato saggio giovanile di Umberto Eco in cui il semiologo...

Sardine: un grande retaggio d’innovazione teorica destinato a risuonare nei secoli

I movimenti possono anche durare poco ma conta che, nel loro svolgimento, essi sappiano apportare...

Complotto: il concavo e il convesso

In questo meme satirico, il ricordo di come la sinistra, un tempo, credesse a teorie...

Chi paga la macchina degli Agnelli

Lo so, storcerete tutti il naso, sia i buoni che i cattivi ma quando Carlo...

Il “politicamente corretto” non è una questione di rispetto

Nella comune percezione, quando si sente parlare di “politicamente corretto” si pensa sempre ad una...

Una lacrima sul viso

Dai tempi di Churchill la storia della “lagrima” fa sempre il suo effetto! All’epoca però era...

Il foglio bianco

  Silvia Romano è tornata a casa. Gaudeamus Igitur. Ma forse anche no, o si? Boh...
video

Gennaro Scala: tra Socialismo e Machiavelli

  Il Salotto Buono ci fa conoscere il sociologo Gennaro Scala . Partendo dalla lettura eretica...

Miss Bathroom e il pandemicamente corretto

  Da rapida e libera dea della frivolezza qual è Chiara Ferragni non si lascia irretire...

Il nuovo bigotto (volgarmente detto “restacasista martire”): Io sono meglio di te perché godo di meno

    Il virus ha prodotto una nuova figura in Italia: il nuovo bigotto volgarmente chiamato “restocasista...

La teoria del complotto, la teoria dell’innocenza e il paradigma della crisi sistemica

    LA CRISI DELLA DISNEY COME SPUNTO DI RIFLESSIONE: LE TEORIA DEL COMPLOTTO E LA TEORIA...

Chiese chiuse e tabacchi aperti

  Non era mai accaduto, nemmeno in tempo di guerra e sotto il peggior regime totalitario...

Il virus della globalizzazione

  Era in circolo da un paio di settimane, probabilmente anche meno, che già illustri opinionisti,...

Prigionieri dell’incubo americano

  Quasi mezzo secolo separa le due grandi rivolte indiane che hanno segnato i nostri tempi,...