Escalation in Europa con Gianandrea Gaiani

1
197

www.ilparadigma.it propone la seconda intervista a Gianandrea Gaiani direttore di Analisi Difesa, sul conflitto ucraino. Si assiste ad un innalzamento dei toni in Europa. Alle sanzioni e all’invio di armi stanno seguendo esercitazioni militari che vedono coinvolti in prima persona principalmente Polacchi e Inglesi. Intanto gli Ucraini minacciano la Transnistria, una regione a ridosso della Moldavia storicamente lealista nei confronti della Russia e nella quale sono presenti anche militari della Federazione Russa. Tutto sembrerebbe andare nella direzione di un coinvolgimento diretto e indiretto di altri attori nel conflitto. Il realismo di Gianandrea Gaiani ci aiuta a definire i contorni di questa escalation al di fuori di catastrofismi apocalittici o ipotesi tutte da verificare. Assieme a Gaiani abbiamo anche affrontato il tema della comunicazione giornalistica in tempi di guerra.

1 commento

  1. […] http://www.ilparadigma.it  propone la seconda intervista a Gianandrea Gaiani, direttore di Analisi Difesa, sul conflitto ucraino. Si assiste ad un innalzamento dei toni in Europa. Alle sanzioni e all’invio di armi stanno seguendo esercitazioni militari che vedono coinvolti in prima persona principalmente Polacchi e Inglesi. Intanto gli Ucraini minacciano la Transnistria, una regione a ridosso della Moldavia storicamente lealista nei confronti della Russia e nella quale sono presenti anche militari della Federazione Russa. […]

Comments are closed.