Il Cerchio Editore: il supporto de IlParadigma nel deserto attuale

0
399

Il Cerchio è una realtà che da oltre quarant’anni produce cultura. Qualche mese fa abbiamo avuto il piacere di intervistare  Adolfo Morganti editore non conformista e di qualità.

Oggi come qualsiasi impresa culturale questo editore si trova ad attraversare una fase di sofferenza, ma come coraggiosa carovana cercherà di passare questo deserto. Noi reputiamo che nel mondo che ci attende l’editoria di qualità e non conformista sarà più che mai il timoniere di una nave che avrà perso ogni punto di riferimento e reputiamo vada supportato.

Il Cerchio chiede la semplice continuazione  del proprio lavoro, chiede solo di continuare ad  accompagnarci nella nostra lettura del mondo attraverso  dei testi di qualità. IlParadigma si associa al suo appello e lo stesso faremo con tutti gli editori che si pongono dalla parte della qualità sulla quantità. Buona lettura!

http://www.ilcerchio.it

Vi rimandiamo di seguito a quanto scrive  Franco Cardini su Il Cerchio

“Il Cerchio” di Rimini. Si tratta sul serio non di una casa editrice, con tutto il rispetto per quelle che sono effettivamente tali, bensì di una cooperativa editoriale ch’è tale sul serio, che in un certo senso potremmo addirittura definire un kolkhoz nel senso più genuinamente protosovietico del termine: cioè una cooperativa liberamente e comunitariamente autogestita con lo scopo di mantenersi attraverso le vendite e di reimpiegare qualunque provento nella prosecuzione della sua attività. Esistono molti altri sodalizi che proclamano di vivere e di lavorare in queste condizioni: la differenza è che quelli del Cerchio lo fanno sul serio. Non sono gli unici, senza dubbio. Tuttavia, sono fra i pochi che lo fanno seriamente.

ilParadigma